Giordania

Il regno Hashemita di Giordania è un Paese relativamente giovane, ma possiede una ricchezza storica molto importante. C’è un ponte tra il mare e il deserto, l’Est e l’Ovest.

Antica capitale Amminite di Rabbath-Amon, successivamente città Greco-Romana con il nome di Philadelphia, Amman è la capitale della Giordania dal 1921. Le Storie sulla Giordania sono numerose quanto i differenti periodi che l’hanno attraversata. La storia della Giordania è la storia di numerose civilizzazione e differenti popoli che si sono succeduti.

Non si può passare da Amman senza visitare la Cittadella, il vecchio souk, o anche il teatro Romano situato nel cuore della città. In più, per gli amanti dell’arte islamica, la Jordan National Gallery è un must.

Una piccola evasione nella città è fortemente raccomandata, alla ricerca di Storia e antiche civilizzazioni.

Voglia di avventura? Direzione Jerash, dove ogni estate prende vita il Jerash Fetival per immergersi nelle danze e musiche folkloristiche, gli spettacoli teatrali o ancora la poesia araba.

Addentrandosi ancora di più nell’antichità, si scoprirà la città  antica di Pella, città Greco-Romana di Alessandro Magno, Umm Quais, o ancora il Monte Nebo, dove si suppone sia morto Mosé e vi siano le sue vestigia.

Da non dimenticare il Mar Morto e le rive del Giordano, Kerak, Petra, il Wadi Rum, i Castelli del deserto e tutte le meraviglie che vi permetteranno di scoprire altre dimensioni della Storia, della Cultura e delle Civiltà che hanno costruito la Giordania di oggi.

I luoghi da visitare

La capitale antica e moderna della Giordania, conosciuta come la città delle costruzioni. 

Città greco-romana, una delle decapolis. Jerash  è conosciuta sotto il nome di Pompei dell’Est per il suo straordinario stato di conservazione. 

Una della decapolis conosciuta nell’antichità con il nome di Gadara,  dove la casa del governatore ottomano è stata restaurata e adibita  a museo. 

Uno dei luoghi più memorabili della Terra Santa, meglio conosciuto per i suoi mosaici bizantini spettacolari del sesto secolo. 

Piccola città tranquilla con un’unica atmosfera calorosa tutto l’anno. 

Kerak è una città della Giordania conosciuta per il suo Castello dei Crociati, il castello di Kerak. Il castello è uno de tre più grandi della regione. 

Ajoun è la capitale del distretto d’Ajloun, risalente al XII secolo. Famosa per le sue impressionanti rovine del castello di Ajlun, che risalgono al XII secolo. 

Petra è una città archeologica. Petra potrebbe risalire al 9000 a.C.  

Wadi Rum è una vallata scavata nella roccia di marmo e granito. È il grande wadi della Jordania. 

Il Mar Morto è un lago salato confinante con la Giordania a est e Israele e Palestina a ovest. Il mar Morto è il bacino più salato al mondo. 

Situato in un ambiente naturale immacolato, il sito è considerato il luogo dove Giovanni Battista ha battezzato Gesù di Nazareth.