Sport invernali in Libano

Sport invernali in Libano

(5 giorni / 4 notti)

Giorno 1: Aeroporto di Beirut

Arrivo all'aeroporto internazionale di Beirut. Una volta completate le formalità di immigrazione e dogana, il nostro team ti accoglierà per il tuo trasferimento in hotel.

Giorno 2: Mzaar Kfardebian

Colazione in hotel. Giornata sugli sci a Mzaar Kfardebian. Rientro in hotel per la notte.

Mzaar Kfardebian è il resort più conosciuto e attrezzato del Libano, situato a 46 km da Beirut. Ha 42 piste su 80 km e 15 impianti di risalita. Riceve più di 4.000 visitatori ogni fine settimana.

Situato ad un'altitudine nel 1850 e 2465 metri, Mzaar Kfardebian offre una magnifica vista sulla valle della Bekaa, sui massicci anti-libanese e sul monte Hermon, così come sulle cime di Laklouk e Cedars e persino su Beirut quando la vista è chiara.

Puoi chiedere a una guida della scuola di sci di accompagnarti per mostrarti i posti migliori! La scuola per bambini offre istruttori qualificati. Il complesso ha ampie piste, ideali per i principianti.

Sulla strada che porta al resort è possibile visitare un ponte naturale e i templi di Faqra.

Giorno 3: Laqlouk

Colazione in hotel. Giornata sugli sci a Laqlouk. Rientro in hotel per la notte.

Laqlouk è un complesso invernale situato a 62 km da Beirut (28 km da Jbeil), ad un'altitudine compresa tra 1.650 e 1.900 metri. La scuola di sci e il suo club, aperti tutto l'anno, offrono attività all'aperto con campi da tennis e una piscina. Laqlouq è caratterizzata dalla bellezza dei suoi paesaggi e dalla sua vicinanza ad alcune attrazioni turistiche, come balaa chasm, la foresta di cedri di Tannurine e il convento Mar Marun Annaya.

Giorno 4: Cedri

Colazione in hotel. Giornata sugli sci dei cedri. Rientro in hotel per la notte.

I Cedri, un massiccio che sorge sopra la foresta dei Cedri di Dio, che ha dato il nome alla regione e alla più grande località turistica del paese. Situato ad un'altitudine compresa tra i 2.000 e i 3.000 metri, offre la stagione sciistica più lunga da dicembre a fine aprile. La zona offre un'atmosfera magica con la valle di Qadicha, così come molti luoghi da visitare come il Museo Khalil Gibran, Beqaa Kafra, il luogo di nascita di Saint Charbel e la Grotta di Qadisha.

Giorno 5: Beirut

Colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto per il volo di ritorno.


Solo anteprima

beirut-5172850_1920
pexels-ponyo-sakana-4194615
Pexels-Zheka-Boychenko-3922473
pexels-nate-hovee-4659944
architettura-3687689_1920