Tra Islam e Cristianesimo

(7 giorni / 6 notti)

Arrivo all’aeroporto internazionale di Beirut. Una volta espletate le formalità doganali e di immigrazione, il nostro team ti accoglierà per il tuo trasferimento all’hotel di Beirut. Pernottamento a Beirut.

Visita il Museo Nazionale di Beirut che ha un’impressionante collezione di pezzi raccolti dai vari siti archeologici del paese. Quindi fermati sulla sporgenza di fronte al Rocher Pigeon, quindi passeggia nel centro di Beirut per scoprire i suoi diversi quartieri (Place de l’Etoile e Place des Martyrs), i siti archeologici (Jardin du Pardon e le terme romane) ), così come i vari luoghi di culto, come la Moschea Mohammad Al Amin, la Cattedrale Ortodossa di San Giorgio e la Chiesa di San Luigi edificata nel XIX secolo (possibilità di celebrazioni ed Eucaristia). Rientro in hotel, cena e pernottamento a Beirut.

Prendi la strada verso il sud del Libano, calpestato da Cristo. Visita Cana dove, secondo gli storici, Gesù partecipò a un matrimonio per compiere il suo primo miracolo. Sulla strada per Maghdoucheh, città che domina Sidone e dove sorge il santuario di Nostra Signora dell’Attesa, scoprirai una grotta in cui la vergine Maria attendeva suo figlio durante il suo pellegrinaggio nel sud del Libano. Prosegui verso le montagne Chouf, una regione in cui convivono drusi e maroniti, e visita Deir al Kamar, l’ex capitale ottomana della provincia del Monte Libano. Passeggia per le strade e visita la Chiesa di Saydet al Tell (possibilità di celebrazioni ed Eucaristia). Rientro in hotel, cena e pernottamento a Beirut.

Partenza dall’albergo. Visita il Santuario di Nostra Signora del Libano ad Harissa, quindi ammira la Basilica di San Paolo con i suoi imponenti mosaici. Lungo la strada, fermati al Convento di Notre Dame de Bzommar, che ospita la Chiesa Cattolica Armata dal XVIII secolo. Proseguire verso Annaya, cappella e convento dove visse San Makhlouf Charbel. Nel tardo pomeriggio passeggiata nel centro storico di Byblos e visita alla chiesa crociata di San Giovanni Marco (possibilità di celebrazione ed eucaristia). Cena a Jounieh o Byblos.

Prendi la strada per la regione di Batroun, visita la città vecchia e la sua chiesa Saydet al Baher che sporge dalle mura fenicie, ed entra in città per scoprire la tomba di San Rafqa maronita e le tombe di San Neemtallah Hardini, Staphan Neemeh e Kfifane . Visita il Monastero ortodosso di Balamand che era un’abbazia cistercense durante le Crociate, così come il Convento ortodosso di Saydet al Nouriveh, situato in cima a un promontorio che offre una magnifica vista sul mare (possibilità di celebrazione ed eucaristia). Cena e pernottamento a Jounieh o Byblos.

Partenza dal tuo hotel. Dirigiti a nord per scoprire la regione dei cedri di Becharré, affacciata sulla valle di Qadisha. Visita il museo dedicato al poeta libanese Gibran Khalil Gibran, autore del “Profeta”, quindi fai una breve passeggiata nella foresta dei cedri, a quota 2000 m. Nella valle sacra di Qadisha, visitate il Monastero di Sant’Eliseo (Mar Lichaa), sede della riforma monastica del XVII secolo, e il Monastero di Sant’Antonio Qozhaya dove furono collocati i primi scritti nel XVII secolo (possibilità di celebrazione ed eucaristia) . Rientro in hotel, cena e pernottamento a Joounieh o Byblos.

Trasferimento dal tuo hotel all’aeroporto per il volo di ritorno.